Nannarella II

Opera iniziata nel 2013 in occasione dell’evento “CinemArt- Omaggio al cinema italiano”, terminata nel 2016. L’opera rappresenta l’insuperabile e unica Anna Magnai in tutta la sua espressività e rudezza. La nostra Nannarella, mamma Roma.
Una Magnani dallo sguardo profondo, intenso, ruvido e dai folti capelli neri spettinati e selvaggi. La luce investe la parte centrale del volto per esaltarne l’espressività.
Esposta nell’ “Antologica di Cinzia Pellin” alla galleria Wikiarte di Bologna nel 2016 e nell’antologica “The Women beauty” alla Villa Reale di Monza nel 2017.
Pubblicata sul catalogo della mostra e sulla rivista ArteIn World n.1 Dicembre/Gennaio 2017.
Esposta alla mostra “Le Tentazioni” al Galata Museo del Mare di Genova nel 2020 e pubblicata sul catalogo dell’evento.
Attualmente esposta nella Hall dell’elegante Hotel Palazzo Ai Capitani di Peschiera del Garda.

AnnoTecnicaDimensionePrezzo
2013/2016 olio su tela150 x 100 cm
Non disponibile – Collezione Palazzo ai Capitani Hotel, Peschiera del Garda.

Perché è un quadro di valore?

Contattami