S’inaugura il 1° aprile 2023 dalle ore 18,00 al Museo Venanzo Crocetti di Roma la mostra personale di Cinzia Pellin dal titolo La vita delle donne a cura di Alberto Dambruoso.

In mostra saranno presentate quindici tele facenti parti dell’ultimo progetto pittorico sviluppato dall’artista nell’ultimo anno di attività. Protagoniste assolute di questo nuovo progetto pittorico ed espositivo, come si può evincere dal titolo, sono le donne.

Pellin ha dedicato ben quindici tele al singolo ritratto, in alcuni casi doppio e triplo, di donne che, riportando le sue stesse parole: ” hanno deciso di farcela, donne che hanno fatto della loro realizzazione un mantra, che hanno scelto di coltivare le loro passioni, i propri talenti e di svilupparli nel lavoro. Donne che, al di là degli stereotipi nei quali sono state incatenate per troppo tempo, hanno deciso di realizzare se stesse e hanno scelto di vivere al 100 %”.

In tutti questi dipinti si evidenzia la straordinaria capacità dell’artista di restituire all’osservatore la forza psicologica di ciascuna persona ritratta.

Di fatto, di ogni donna ritratta, Pellin è stata in grado di dipingere non solo la sua figura ma cosa ancor più importante, la sua anima.
La mostra sarà accompagnata da un catalogo con il testo del curatore oltre alle immagini delle opere.

 

Dopo la presentazione a cura di Alberto Dambuoso è prevista la proiezione del documentario girato nello studio dell’artista dal regista Michelangelo Pepe, le performance di alcune delle donne ritratte nelle tele e una degustazione di vini di Casale del Giglio, uno degli sponsor dell’evento.

La mostra rimarrà visitabile fino al 13 Aprile con i seguenti orari:
da lunedì a venerdì: 11-13 e 15-19 / sabato 11-19
Lunedì 10 aprile il museo sarà chiuso